e-journals, proceedings
Open access

Pubblicare Open Access non significa necessariamente dover pagare. Ci sono varie modalità per rendere disponibile un articolo in accesso aperto.

Green OA - la via green (verde) alla Open Access non prevede alcun costo aggiuntivo ma soltanto l’autoarchiviazione in un deposito istituzionale o disciplinare.

Gold OA - implica il pagamento di una APC – Article Processing Charge sia per le riviste che pubblicano soltanto in accesso aperto che per le riviste in abbonamento con opzione Open Access (Hybrid Journals).

Embargo – è un ritardo temporale che inizia dalla data in cui l'articolo è pubblicato formalmente online, nella sua forma definitiva e citabile. Non sempre l’embargo viene imposto ma se previsto è applicabile solo e unicamente alla versione consentita.

Eventuali dubbi su quale sia la versione consentita per un determinato editore possono essere risolti consultando la pagina della rivista sul sito Sherpa-Romeo o rivolgendosi al personale della biblioteca.

Generalmente il deposito è consentito per: preprint, postprint, versione editoriale pubblicata (quando è stata pagata la fee per l'OA o l'editore pubblica in accesso aperto senza costi aggiuntivi).

Ulteriori approfondimenti sono disponibili qui.

ACM Open Access

- Green OA

  • Embargo - ACM non prevede periodi di embargo.

- Totale Riviste ACM (Hybrid Journals e Gold Journals)

- Gold OA

- APC


Developed by Joomla3.x from www.Joomla.com